• scadenza del 5 Agosto 2011

UNICO 2011 e IRAP 2011 – versamento imposte per le persone fisiche/società di persone

Soggetti obbligati:
Persone fisiche, società semplici, società di persone e soggetti equiparati, che presentano la dichiarazione dei redditi – Unico 2011 (soggetti interessati dalla proroga concessa con il DPCM 12.05.2011)

Adempimento:
Versamento, in un’unica soluzione o come 1° rata, delle imposte risultanti dalle dichiarazioni Unico e Irap 2011, con la maggiorazione dello 0,4%. In particolare, si tratta dell’Irpef e dell’Irap a titolo di saldo per l’anno 2010 e di 1° acconto per il 2011, con la maggiorazione dello 0,4%; dell’imposta sostitutiva sulle plusvalenze, dell’acconto d’imposta in misura pari al 20% dei redditi sottoposti a tassazione separata, non soggetti a ritenuta d’acconto, con la maggiorazione dello 0,4%; dell’imposta sostitutiva sulle plusvalenze conseguite a partire dal 1/7/1998, con la maggiorazione dello 0,4%, dell’Iva relativa al 2010 risultante dalla dichiarazione annuale, maggiorata dello 0,40% per mese o frazione di mese per il periodo 16.03.2011 – 06.07.2011, con ulteriore maggiorazione dello 0,4% 

Modalità:
Il versamento va effettuato utilizzando il Modello F24 telematico. I non titolari di partita Iva possono anche presentare l’F24 presso banche, agenzie postali e concessionari.