• scadenza del 20 Luglio 2011

Operatori extra UE – Comunicazione trimestrale

Soggetti obbligati:
Operatori commerciali extracomunitari identificati in Italia ai fini Iva che effettuano prestazioni di servizi tramite mezzi elettronici (e-commerce)

Adempimento:
Trasmissione telematica della dichiarazione relativa alle operazioni effettuate nel trimestre precedente e contestuale versamento dell’Iva dovuta. L’obbligo di comunicazione sussiste anche in caso di mancanza di operazioni nel trimestre

Modalità:
Mediante invio telematico, al Centro Operativo di Pescara, del modello pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate. L’Iva dovuta dovrà essere versata a mezzo bonifici bancari o postali tramite la Banca d’Italia