• scadenza del 12 Settembre 2011

Bonus alla ricerca scientifica, le istruzioni delle Entrate

Con il Provvedimento n. 2011/130237 del 9 settembre 2011 L’Agenzia delle Entrate fornisce le istruzioni operative per usufruire del credito d’imposta, previsto dall’art. 1 del D.L. n. 70/2011, per le imprese che finanziano negli anni 2011 e 2012 progetti di ricerca in Università, Enti pubblici e altre strutture idonee a ricevere i contributi, individuate con decreto del Miur, di concerto con il ministero dell’Economia e delle Finanze. Il bonus, utilizzabile in compensazione mediante il modello F24, è pari al 90% dei maggiori costi sostenuti a favore della ricerca rispetto alla media del triennio 2008-2010. L’importo va ripartito in tre quote annuali per ognuno dei periodi d’imposta agevolabili (2011 e 2012) ed è spendibile dal giorno dopo la realizzazione dell’investimento incrementale.