PRIMO PIANO

Voluntary: in caso di scarto documentato c’è tempo fino all’8 gennaio

L'Agenzia delle Entrate ha reso noto, con un Comunicato del 22 dicembre 2015, che in caso di scarto della trasmissione via posta elettronica certificata (Pec) il 30 dicembre sarà comunque possibile nei cinque giorni lavorativi successivi allegando la ricevuta di mancata consegna, ovvero entro venerdì 8 gennaio.

Inoltre l’Agenzia delle Entrate e Sogei hanno rafforzato gli strumenti informatici di presidio delle caselle di Posta elettronica certificata, in vista della conclusione della procedura di rientro ed emersione dei capitali all’estero. Il 30 dicembre è, infatti, l’ultimo giorno entro cui presentare la relazione accompagnatoria e l’eventuale documentazione integrativa richieste dalla procedura di disclosure.

Allegati: