Spesometro 2011: proroga al 15 ottobre per le operazioni con moneta elettronica

Con provvedimento del 13 aprile 2012 pubblicato ieri, l’Agenzia delle Entrate ha prorogato dal 30 aprile al 15 ottobre 2012 la scadenza per lo spesometro relativo agli acquisti di importo pari o superiore a € 3.600 effettuati dal 6 luglio al 31 dicembre 2011 e pagati mediante dispositivi Pos (carte di credito, bancomat, carte prepagate). La motivazione di tale proroga è costituita dalla necessità di concedere maggior tempo agli operatori per adeguarsi alle nuove specifiche tecniche di trasmissione. Resta, invece, ferma la scadenza del 30 aprile 2012 per gli altri soggetti tenuti alla comunicazione delle operazioni 2011.

Lascia un commento