Registro Revisori, la gestione passa dai commercialisti al MEF

Il Registro dei revisori legali con la pronuncia della Corte dei Conti sul d.lgs . 39/2010 passa dalla gestione del CNDCEC all’Istituto nazionale revisori legali ,CONSIP,  associazione sindacale espressione del Ministero dell’Economia a cui è affidata anche la tenuta e la vigilanza. Rovesciato quindi il decreto 28/2006 con il quale il registro dei revisori e del relativo tirocinio erano gestiti con una sistema informatizzato dedicato dal Consiglio Nazionale dei commercialisti , senza oneri per la pubblica amministrazione.