PRIMO PIANO

Pagamenti in contanti oltre €1000: prima comunicazione entro il 10 aprile

Con Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 23 marzo 2012, sono state definite le modalità attuative della norma del D.L. n. 16/2012 che prevede una deroga alla limitazione all’uso del contante a partire dalla soglia di € 1.000. In particolare, ai soggetti che svolgono attività di commercio al dettaglio o di agenzia di viaggi e turismo è consentito accettare pagamenti in contanti anche oltre la soglia di € 1.000 da parte di cittadini extra-UE ed extra-SEE, a condizione che inviino apposita comunicazione preventiva all’Agenzia delle Entrate per aderire a tale deroga. Il provvedimento del 23 marzo, che approva il modello di comunicazione, precisa che, per le operazioni effettuate dal 2 marzo al 10 aprile 2012, la comunicazione potrà essere inviata anche ex-post entro il 10 aprile, a condizione che siano rispettati gli altri adempimenti prescritti.

Lascia un commento