PRIMO PIANO

Modello F24: un solo modello per tutti i pagamenti

Anche per i pagamenti delle imposte indirette, quali l’imposta di registro, di successione e donazione, l’imposta ipotecaria e l’imposta catastale potrà essere utilizzato il modello F24, anziché il modello F23. La novità è contenuta nel Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze dell’8 novembre 2011, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 15 novembre 2011. Con un provvedimento dell’Agenzia delle Entrate saranno definiti i termini e le modalità operative per l’attuazione delle norme che estendono l’impiego del modello F24 per tutti i tributi.

Lascia un commento