PRIMO PIANO

Imprese editoriali: credito d’imposta con nuovo codice tributo per la carta

Con la Risoluzione n. 31/E del 4 aprile 2012, l’Agenzia delle Entrate ha istituito il nuovo codice tributo “6837” che le imprese editoriali dovranno indicare nel modello F24 per fruire, in compensazione, del credito d’imposta per l’acquisto di carta destinata alla stampa di libri e giornali. Restano, comunque, valide le compensazioni già effettuate con il vecchio codice tributo. Il credito d’imposta in parola è quello previsto dall’art. 1, comma 40, Legge n. 220/2010 (Legge di Stabilità 2011), che ha rifinanziato gli interventi straordinari a sostegno del settore dell’editoria. A tale norma è stata data attuazione dalla circolare della presidenza del Consiglio dei ministri (Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria), del 29 dicembre 2011.

Lascia un commento