PRIMO PIANO

Gli Esperti Contabili della sezione B alla Cassa Ragionieri

La legge di Stabilità 2016 prevede che  gli esperti contabili iscritti alla Sezione B dell'Albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili che esercitano la libera professione con carattere di continuità, dovranno iscriversi alla  Cassa nazionale di previdenza ed assistenza dei ragionieri e periti commerciali.

Ricordiamo che per iscriversi alla Sezione B dell’albo degli Esperti Contabili è necessario:

– aver  conseguito la laurea triennale

– aver svolto regolare tirocinio professionale

– aver sostenuto l’esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della libera professione di Dottore Commercialista e di Esperto Contabile.

Il tirocinio deve essere svolto presso un Dottore Commercialista o un Esperto Contabile iscritto nell’Albo da almeno 5 anni.

E’ possibile svolgere parte del tirocinio all'estero (per un periodo non superiore a 6 mesi) presso un Professionista abilitato e iscritto in uno degli Organismi riconosciuti.