PRIMO PIANO

Decreto sblocca Italia: approvazione dal CdM

Il decreto legge contiene misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive, nonché sette provvedimenti relativi alla riforma della Giustizia. E’ stata approvata anche la norma di legge che prevede uno sconto fiscale del 20% sull’acquisto di immobili destinati alla locazione. L’immobile, dopo l’acquisto, deve essere locato per otto anni a canone concordato. L’acquirente deve essere persona fisica, coop edilizia oppure Onlus e non deve essere parente di primo grado del futuro inquilino. Tra le condizioni vi sono anche: la classe energetica degli immobili, che deve essere A o B; la categoria catastale, che deve essere una A (abitazioni) con esclusione di A8, A9 e A1 (ville e case storiche o signorili); il tetto di spesa per l’acquisto (anche di due case) è di 300mila euro. Se mancano i requisiti scatta l’immediata decadenza dalle agevolazioni e la restituzione del bonus.