PRIMO PIANO

Carburanti: probabile reitroduzione della tassa sulla disgrazia

Nella riforma della protezione civile varata venerdì 13 aprile dal Consiglio dei Ministri e che confluirà in un Decreto legge o in un Disegno di legge, c’è la possibilità di reintroduzione della “tassa sulla disgrazia”, consistente in un aumento delle accise sui carburanti di 5 centesimi al litro da parte dello Stato per finanziare i costi derivanti da calamità naturali più la possibilità le Regioni colpite dalle calamità stesse di aumentare ulteriormente le accise di 5 centesimi al litro.

Lascia un commento