PRIMO PIANO

Canone Rai in bolletta elettrica: decreto attuativo in Gazzetta Ufficiale

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 129 di sabato 4 giugno il decreto del ministero dello Sviluppo economico n. 94 del 13 maggio 2016 grazie al quale si completa definitivamente l’iter normativo del nuovo canone Rai, iniziato con la legge di Stabilità 2016. Come previsto dal provvedimento, il primo addebito nella bolletta elettrica scatterà con le fatture successive al 1° luglio e riguarderà tutte le rate scadute dell’anno in corso, ossia sette. Dal prossimo anno, invece, il pagamento sarà diluito in dieci rate mensili da 10 euro l’una, da gennaio a ottobre (per un totale di 100 euro).

Nel caso in cui venga addebitato in canone a famiglie che hanno presentato la dichiarazione di non detenzione o di sussistenza di altra utenza elettrica, è possibile presentare una richiesta di rimborso: le modalità per presentare questa istanza saranno contenute in un provvedimento delle Entrate che verrà emanato entro 60 giorni dalla pubblicazione del decreto del ministero (quindi, entro il 3 agosto).