PRIMO PIANO

Aiuti ai giovani imprenditori agricoli

Beneficiari delle agevolazioni sono le imprese, in qualsiasi forma costituite, che subentrino nella conduzione di un’intera azienda agricola, esercitante esclusivamente l’attività agricola da almeno due anni alla data di presentazione della domanda di agevolazione.
Le imprese devono essere amministrate e condotte da giovani imprenditori agricoli di età compresa tra i 18 ed i 40 anni ovvero, nel caso di società la compagine deve essere composta per oltre la metà numerica dei soci e delle quote di partecipazione, da giovani imprenditori agricoli di età compresa tra i 18 ed i 40 anni
 
Le misure introdotte per sostenere l’agricoltura non sono immediatamente operative ma sono subordinate all’autorizzazione della Commissione europea.