Affrancamento plusvalenze latenti, versamento imposta sostitutiva entro oggi

Entro oggi 17 novembre, i soggetti che intendono optare per l’affrancamento delle plusvalenze latenti alla data del 30 giugno 2014 e relative a strumenti finanziari detenuti nel regime del risparmio dichiarativo devono provvedere al versamento dell’imposta sostitutiva. L’opzione riguarda solo i titoli interessati dall’aumento della tassazione delle rendite finanziarie. Per i soggetti che detengono titoli nel regime del risparmio amministrato, la scadenza del 17 novembre riguarda esclusivamente gli intermediari finanziari, che saranno tenuti a versare l’imposta sostitutiva dovuta dai propri clienti, sulla base delle comunicazioni di opzione per l’affrancamento ricevute da questi ultimi entro il 30 settembre 2014. Si ricorda che con la Risoluzione 96/E/2014, l’Agenzia delle Entrate ha rinominato il codice tributo «1135», che dovrà essere utilizzato dagli intermediari finanziari per versare l’imposta dovuta dai propri clienti che hanno optato per l’affrancamento dei titoli detenuti nel regime del risparmio amministrato. Il codice tributo «1133» dovrà invece essere utilizzato dai contribuenti che versano l’imposta sostitutiva in relazione a titoli detenuti nel regime del risparmio dichiarativo.