Qual è il quadro normativo che regola la nuova disciplina degli accertamenti esecutivi?

Il quadro normativo è abbastanza complesso: il primo intervento c’è stato già nel 2010 con il decreto n.78, per concludersi, almeno per ora con l’ultimo intervento, il DL 98 del luglio 2011. In sintesi l’evoluzione normativa è stata la seguente:

• il D.L. n. 78 del 31.05.2010: aveva originariamente stabilito che a partire dal 1° luglio 2011 gli atti di accertamento sarebbero diventati esecutivi trascorsi 60 giorni dalla loro notifica;
• la Circolare n. 22/IR del 07.03.2011 del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili: ha fornito chiarimenti e profili di criticità della nuova disciplina;
• il D.L. n. 70 del 13.05.2011: ha disposto alcune modifiche alla nuova disciplina dell’esecutività degli accertamenti;
• il D.L. n. 98 del 06.07.2011: ha prorogato al 1° ottobre 2011 la data a partire dalla quale gli avvisi di accertamento emessi sono immediatamente esecutivi.