C’è un limite di reddito per il lavoro occasionale accessorio?

A seguito delle riforme introdotte nel 2012 (legge Fornero 92/2012 ) e 2015 ( Jobs act D. Lgs.  81/2015) i lavoratori possono svolgere attività di lavoro occasionale, ridefinito più precisamente accessorio dalla legge Fornero) :
  • in generale fino ad un limite economico di 7.000 euro netti  per  la totalità dei comittenti per cui lavorano ,  nell’anno solare,
  •   per soggetti che percepiscono prestazioni integrative o di sostegno al reddito ( CIGS, maternità ecc…) il limite è  di 3000 euro
  • rispetto ad un unico datore di lavoro professionista o lavoratore autonomo  la soglia massima di compensi  è di 2000 euro