• circolare del 18 Dicembre 2009

Circolare n. 47 del 18 Dicembre 2009

L’OPZIONE PER LA TRASPARENZA FISCALE
Scade il 31 Dicembre 2009 il termine entro il quale le società a responsabilità limitata possono esercitare l’opzione per il regime di trasparenza, valido per il triennio 2009-2011. Gli adempimenti necessari per esercitare l’opzione.

GLI ASPETTI FISCALI PER IL DEBITORE E PER I CREDITORI NEL CONCORDATO PREVENTIVO
I riflessi fiscali del concordato preventivo sul debitore e sui creditori; in particolar modo quando possono essere emesse le note di variazione Iva.

LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE E DELLE TASSE
La gestione contabile delle imposte e delle tasse nell’ambito delle azienda; in particolar modo rileva la distinzione tra imposte dirette e imposte indirette e la conseguente diversa classificazione in bilancio.

MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE OPERE ULTRANNUALI
Avvicinandosi al termine del periodo d’imposta, diverse realtà aziendali si trovano a dover valutare le opere ultrannuale e quindi scegliere tra il criterio della percentuale di completamento e quello della commessa completata. Gli aspetti fiscali delle opere ultrannuale.

RIDUZIONE INTERESSI LEGALI
La riduzione degli interessi legali dal 3 per cento all’1 per cento a decorrere dal 1° Gennaio 2010.

PROFESSIONISTI: COME CAMBIA LA DISCIPLINA SUGLI IMMOBILI

Come varierà, a partire dal 1° Gennaio 2010, la disciplina fiscale relativa agli immobili acquisiti da parte dei professionisti; cosa varierà la deducibilità delle quote di ammortamento e dei canoni di leasing.

RASSEGNA STAMPA
SCADENZARIO

Accesso negato - Per scaricare la Circolare accedi sul sito

Lascia un commento